UniversONline.it

Perdere peso diminuendo lo zucchero - Quando si inizia una dieta si cerca ogni modo per perdere peso velocemente, anche se i risultati si vedranno nel giro di qualche settimana si potrebbe...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Perdere peso diminuendo lo zucchero

Perdere peso diminuendo lo zucchero

Quando si inizia una dieta si cerca ogni modo per perdere peso velocemente e, possibilmente, definitivamente, anche se i risultati si vedranno nel giro di qualche settimana si potrebbe iniziare diminuendo lo zucchero. Già qualche anno fa alcuni studi pubblicati su riviste scientifiche come il Lancet e Pediatrics suggerivano che quando si inizia una dieta è opportuno eliminare le bibite zuccherate, ora una nuova ricerca rimarca l'importanza di ridurre i contenuti di zuccheri nella propria dieta per perdere qualche chilo. Un gruppo di ricercatori della University of Otago (Dunedin, Nuova Zelanda) ha condotto una metanalisi, basata sui dati aggregati ottenuti da 68 studi pubblicati in precedenza, scoprendo che ridurre il contenuto di zucchero contribuisce a far perdere quasi un chilo nel giro di alcune settimane. Lo studio è stato pubblicato sul British Medical Journal (Dietary sugars and body weight: systematic review and meta-analyses of randomised controlled trials and cohort studies - BMJ 2013;346:e7492 - Gennaio 2013).

Lisa Te Morenga, prima autrice dello studio, spiega che è possibile perdere peso (si parla ovviamente di qualche chilo) anche senza una dieta rigida. I dati aggregati dai ricercatori riguardano sia adulti che bambini tenuti sotto osservazione per un periodo variabili che andavano da due settimane a otto mesi. Dall'indagine è emerso che dando dei consigli generali per ridurre il consumo di zucchero (l'apporto calorico derivante dagli zuccheri non dovrebbe superare il 10 per cento delle calorie totali giornaliere) si potevano perdere anche 800 grammi nel giro di pochi mesi. Al contrario, le persone che incrementavano anche di poco l'assunzione di zuccheri, prendevano fino a 750 grammi.

Secondo gli esperti è plausibile che una riduzione dello zucchero nella dieta per un periodo più lungo, rispetto ai tempi medi osservati nello studio, possa far perdere ulteriore peso, l'ipotesi sembra essere confermata dai dati di una delle ricerche prese in considerazione (durata più di otto mesi) dove si è registrata una diminuzione di peso di 2.73 kg. Anche se secondo alcuni studi qualche chilo in più sembrerebbe ridurre la mortalità, se si vuole perdere peso senza grandi sforzi si potrebbe provare camminando (una pratica che aiuta anche a diminuire il rischio di ictus e previene il diabete di tipo 2) e riducendo lo zucchero eliminando le bibite zuccherate, gli spuntini dolci fuori pasto, lo yogurt alla frutta (meglio scegliere yogurt naturale aggiungendo noi dei pezzi di frutta), ecc..

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook