UniversONline.it

Tumore al colon, attenzione alla dieta delle proteine - Una dieta troppo ricca di proteine derivanti da carni rosse favorisce il tumore al colon

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Tumore al colon, attenzione alla dieta delle proteine

Tumore al colon e dieta delle proteine

Una dieta troppo ricca di proteine derivanti da carni rosse favorisce il tumore al colon. Per diminuire il rischio di neoplasie all'intestino bisogna stare attenti a non superare i 500 grammi di carne rossa a settimana. Il consiglio arriva dal World Cancer Research Fund (WCRF UK), il principale ente britannico di beneficenza che si dedica alla prevenzione del cancro mediante la promozione di diete sane, di attività fisica e di controllo del peso corporeo.

La nuova ricerca, coordinata dal dottor Alan Jackson dell'Università di Southampton (Regno Unito), ha esaminato i possibili rischi per l'intestino derivanti dall'assunzione di carni rosse e lavorate (carni che per la conservazione anno bisogno dell'aggiunta di sale, di un processo di affumicazione o qualsiasi altra procedura, escluso il congelamento).

I risultati confermano quanto rilevato già in altri studi, una maggiore assunzione settimanale di carni rosse e lavorate aumenta la probabilità di cancro al colon rispettivamente del 17 e 36 per cento. Anche questa volta si evidenzia il maggior rischio delle carni lavorate, secondo gli esperti sono sufficienti 50 grammi al giorno, l'equivalente di una salsiccia, per aumentare del 20 per cento il pericolo di ammalarsi di cancro all'intestino.

Secondo i ricercatori, per diminuire la probabilità di neoplasie all'intestino, basterebbe non esagerare con l'assunzione di questi alimenti limitando l'assunzione settimanale a non più di 500 grammi di carne cotta, corrispondenti a circa 700-750 grammi di carne cruda. Bisognerebbe poi limitare al minimo l'assunzione di carni lavorate quali: salsicce, würstel, hamburger, insaccati, ecc..

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook