UniversONline.it

Dieta, carboidrati a cena per perdere peso - Quando si vuole perdere peso una delle prime cose a cui si pensa è di iniziare una dieta senza carboidrati, dall'alimentazione si eliminano quindi alimenti...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Dieta, carboidrati a cena per perdere peso

Dieta, carboidrati a cena per perdere peso

Quando si vuole perdere peso una delle prime cose a cui si pensa è di iniziare una dieta senza carboidrati, dall'alimentazione si eliminano quindi alimenti come: pasta, pane, pizza, focacce, ecc.. Diverse persone, erroneamente, pensano che per restare in forma o perdere peso velocemente bisognerebbe eliminare i carboidrati. Stando ai risultati di un recente studio, salvo casi particolari, quello che influisce sul peso non sono le quantità di carboidrati assorbiti ma il momento della giornata in cui questi vengono integrati nell'alimentazione. Questo è quanto è stato scoperto da un gruppo di ricercatori dell'Università di Gerusalemme il cui studio è stato pubblicato sulla rivista Obesity (Maggio 2011, Greater Weight Loss and Hormonal Changes After 6 Months Diet With Carbohydrates Eaten Mostly at Dinner).

Gli studiosi, coordinati da Zecharia Madar, per un periodo di 6 mesi hanno tenuto sotto osservazione un gruppo di 78 volontari, uomini e donne, divisi in due gruppi. Tutti i volontari dovevano seguire una dieta ipocalorica che a seconda degli individui doveva essere di 1300 o 1500 kcal al giorno. La dieta era costituita per un 20 per cento da proteine, per un 30-35 per cento da grassi e per il restante 45-50 per cento da carboidrati. L'unica differenza che c'era tra i due gruppi è che uno avrebbe dovuto assumere i carboidrati prevalentemente la sera mentre l'altro doveva distribuirli tra tutti i pasti.

Trascorsi i sei mesi i ricercatori hanno iniziato ad analizzare i dati raccolti. Nel gruppo che assumeva i carboidrati la sera si è rilevata una perdita di peso maggiore, mediamente 11,6 kg contro i 9 Kg dell'altro gruppo. Oltre alla perdita di peso si sono rilevati buoni risultati anche per: maggiore riduzione della circonferenza addominale e della massa grassa, migliori risultati relativi ai livelli di colesterolo nel sangue e un minor senso di fame.

Gli studiosi spiegano che l'assunzione dei carboidrati alla sera contribuirebbe a modificare in modo favorevole la secrezione degli ormoni leptina (un ormone legato alla sazietà) e adiponectina (coinvolto nel controllo del colesterolo e glucosio nel sangue). Sicuramente questo studio non basta per consigliare alle persone di consumare carboidrati solo la sera ma è un ulteriore conferma che i carboidrati non vanno eliminati dalla dieta se si vuole dimagrire, essi si trovano infatti alla base della piramide alimentare insieme a frutta e verdura.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook