UniversONline.it

Fertilità maschile: rischi per chi va in bicicletta - Andare in bicicletta potrebbe influire sulla fertilità maschile in quanto gli uomini che pedalano per più di 5 ore a settimana presentano degli spermatozoi...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Fertilità maschile: rischi per chi va in bicicletta

Fertilità maschile e bicicletta

Andare in bicicletta potrebbe influire sulla fertilità maschile in quanto gli uomini che pedalano per più di 5 ore a settimana presentano degli spermatozoi con una motilità ridotta. Questa è la conclusione di uno studio condotto da un gruppo di scienziati della Boston University (USA, Massachussets). I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Fertility and Sterility (Dicembre 2010).

Le conclusioni sono frutto di un'indagine condotta su 2.261 uomini che si erano rivolti ad una clinica per la fecondazione assistita tra il 1993 e il 2003. Prima di iniziare le analisi mediche tutti i pazienti dovevano compilare un questionario che comprendeva anche delle domande sulle abitudini sportive. Incrociando i dati relativi al liquido seminale con le risposte del questionario è emerso che gli uomini che passavano più di 5 ore a settimana in sella al sellino presentavano un numero di spermatozoi più basso rispetto al restante campione.

Stando ai risultati dello studio americano, la bicicletta sembrerebbe compromettere la fertilità maschile più di altri stili di vita come per esempio la sedentarietà. Nelle 31 per cento dei ciclisti si è registrato un numero di spermatozoi decisamente basso, nei sedentari risultati analoghi sono stati rilevati solo nel 25 per cento dei casi. Vi è poi un altro fattore che influenza la fertilità maschile, la motilità degli spermatozoi. Il 40 per cento degli uomini che andavano in bicicletta per più di 5 ore a settimana presentavano degli spermatozoi con una motilità ridotta, nel gruppo dei sedentari questo problema è stato riscontrato solo nel 27 per cento dei casi.

Lauren Wise, una delle autrici dello studio, spiega che nel condurre lo studio si è tenuto conto di altri fattori legati all'infertilità maschile come: pressione arteriosa, alimentazione e peso. Molte volte quando non si riesce a concepire erroneamente si pensa che le cause possano essere quasi esclusivamente della donna, attualmente è dimostrato che il fattore maschile è presente in almeno 50 per cento dei casi.

Studi passati avevano già evidenziato i possibili rischi per la fertilità maschile legati agli stili di vita. Secondo Lauren Wise i traumi indotti dal sellino, insieme all'aumento di temperatura a livello dei genitali, porrebbero spiegare il peggioramento della fertilità negli uomini che vanno in bici. Gli esperti spiegano però che il campione osservato era composto da persone che si sono rivolte a una clinica per la fertilità, e quindi con una maggiore probabilità di avere problemi, per comprovare i risultati raccolti bisognerebbe quindi condurre uno studio più ampio.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook