UniversONline.it

Stress da lavoro? Dormite 1 ora in più la domenica - Lo stress da lavoro può essere affrontato meglio se durante il fine settimana si dorme almeno un'ora in più

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Stress da lavoro? Dormite 1 ora in più la domenica

Stress da lavoro?

Lo stress da lavoro può essere affrontato meglio se durante il fine settimana si dorme almeno un'ora in più. Secondo i risultati di uno studio coordinato da David Dinges della University of Pennsylvania (Usa), basterebbe una sola ora in più passata a letto il fine settimana, anche poltrendo senza necessariamente dormire, per scaricare tutto lo stress mentale accumulato durante la settimana lavorativa appena trascorsa. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Sleep (Agosto 2010).

I ricercatori della Division of Sleep and Chronobiology della University of Pennsylvania hanno scoperto che le performance lavorative sono migliori in quelle persone che durante il fine settimana dedicano qualche ora in più ad attività rilassanti. I ricercatori hanno monitorato 159 adulti sani, con un'età media di trent'anni, ai quali era stato chiesto di dormire inizialmente per 10 ore a notte. Successivamente, a 142 volontari sono state limitate le ore di sonno (non più di 4 ore a notte per 5 notti). I restanti 17 volontari anche nei giorni successivi potevano continuare a dormire per 10 ore a notte.

Durante la fase di veglia, ogni due ore, tutti i volontari dovevano svolgere dei test della durata di 30 minuti. Analizzando i risultati dei partecipanti è emerso che le persone a cui il sonno era stato limitato avevano totalizzato dei risultati nei test significativamente peggiori rispetto al normale, si è registrato un calo della capacità d'attenzione e dei tempi di reazione. Lo studio ha però rilevato anche un altro aspetto interessante, per recuperare le normali funzioni è sufficiente una sola notte di sonno pieno.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook