UniversONline.it

Igiene mani, gli uomini le lavano meno delle donne - Solo un uomo su tre si lava le mani con il sapone dopo esser stato in bagno, va meglio tra la popolazione femminile dove le mani vengono lavate dal 64 per...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Igiene mani, gli uomini le lavano meno delle donne

Igiene mani: gli uomini le lavano meno delle donne

Solo un uomo su tre si lava le mani con il sapone dopo esser stato in bagno, va meglio tra la popolazione femminile dove le mani vengono lavate dal 64 per cento delle donne. Non bastano le numerose raccomandazioni date dai genitori e neppure i consigli dei medici (lavarsi le mani aiuta infatti a prevenire diverse malattie tra le quali l'influenza), l'igiene delle mani spesso viene trascurata se non quando si potrebbe rischiare di fare brutta figura perché "osservati". Questa è la conclusione di uno studio, condotto da un gruppo di ricercatori della London School of Hygiene & Tropical Medicine, i cui risultati sono stati pubblicati sull'American Journal of Public Health in occasione della Giornata mondiale per la pulizia delle mani (Global handwashing day, Ottobre 2009).

Secondo i ricercatori le persone sono più inclini a lavarsi le mani con il sapone all'uscita dal bagno per evitare possibili brutte figure. Le conclusioni sono frutto di uno studio condotto su 250 mila persone delle quali sono state osservate le abitudini igieniche dopo l'uso delle toilette pubbliche. In una situazione di "normalità" solo il 32 per cento degli uomini, contro il 64 per cento delle donne, si lavava le mani all'uscita dal bagno. In una seconda fase dello studio sugli specchi dei bagni sono stati poi aggiunti dei pannelli luminosi con delle scritte del tipo: "L'acqua non uccide i germi, il sapone sì" o "La persona a fianco si sta lavando le mani col sapone?". Tali frasi hanno fatto aumentare la percentuale (+12 per cento per gli uomini e +11 per cento per le donne) delle persone che curavano maggiormente l'igiene delle mani.

L'uso dei dosatori di sapone è stato monitorato attraverso dei sensori che inviavano le informazioni direttamente ai laboratori. Fra tutte le frasi utilizzate nello studio quella che ha dato i risultati migliori è stata "La persona che ti è accanto si lava le mani con il sapone?", una dimostrazione che, a detta dei ricercatori, le persone si comportano più correttamente se sono convinte che qualcuno le stia guardando. Fra i due sessi sono state riscontrate anche delle differenze nella reazione alle frasi, mentre le donne reagivano già a semplici avvisi per gli uomini servivano dei messaggi più "forti".

Gli esperti concludono evidenziando ancora una volta l'importanza di lavarsi le mani con il sapone. In tutto il mondo ogni anno muoiono circa un milione di persone per malattie diarroiche e infezioni respiratorie, dedicare qualche minuto in più all'igiene delle mani, soprattutto dopo esser stati in bagno, è il modo più economico e migliore per controllare la diffusione di malattie anche molto gravi.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook