UniversONline.it

Alimentazione in gravidanza, meglio evitare la liquirizia - Tutti sanno che l'alimentazione durante il periodo della gravidanza è molto importante perché può influire sulla salute del futuro nascituro, secondo un...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Alimentazione in gravidanza, meglio evitare la liquirizia

Alimentazione in gravidanza: evitare la liquirizia

Tutti sanno che l'alimentazione durante il periodo della gravidanza è molto importante perché può influire sulla salute del futuro nascituro, secondo un recente studio bisognerebbe bandire la liquirizia. Stando ai risultati di un'indagine condotta da un team di ricercatori dell'Università di Helsinki (Finlandia) in collaborazione con l'Università di Edimburgo (Scozia), i bambini nati da mamme che durante il periodo della gravidanza mangiano molta liquirizia hanno una probabilità maggiore di sviluppare un quoziente intellettivo inferiore a quello dei propri coetanei. Lo studio è stato pubblicato sull'American Journal of Epidemiology (Ottobre 2008).

Le conclusioni dei ricercatori sono frutto di uno studio, condotto su 321 bambini di otto anni, che ha valutato le capacità spaziali, verbali e di memoria dei piccoli. Katri Raikkonen, una delle ricercatrici che ha preso parte allo studio, spiega che le madri che hanno mangiato molta liquirizia durante il periodo della gestazione avevano una probabilità maggiore di dare alla luce figli con un QI più basso. Il quantitativo "critico" rilevato dagli esperti è di 500 milligrammi di glicirrizina (una sostanza contenuta nella liquirizia 50 volte più dolce dello zucchero) a settimana, tali livelli sono presenti in circa 100 grammi di liquirizia pura. Gli esperti spiegano che la glicirrizina potrebbe danneggiare la placenta, di conseguenza, gli ormoni dello stress prodotti dalla madre possono raggiungere il piccolo alterandone lo sviluppo celebrale.

Nonostante lo studio sia stato condotto in Finlandia, un paese dove si fa largo uso della liquirizia non solo sotto forma di "caramelline" ma anche come aromatizzante per bevande, gelati e altri alimenti, gli esperti invitano comunque ad eliminare del tutto la liquirizia durante il periodo della gestazione. In studi precedenti si è dimostrato che dei quantitativi elevati di questa radice possono aumentare le probabilità di una nascita prematura.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook