UniversONline.it

Bere vino aumenta le quantità di omega-3 - Salute: Bere giornalmente delle quantità moderate di vino, un bicchiere per le donne e due per gli uomini, sembrerebbe aumentare i livelli di omega-3

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Bere vino aumenta le quantità di omega-3

Bere vino aumenta le quantità di omega-3

Bere giornalmente delle quantità moderate di vino, un bicchiere per le donne e due per gli uomini, sembrerebbe aumentare i livelli di omega-3. Quest'interessante legame è stato rilevato presso i laboratori dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Campobasso. Stando a quanto scoperto dai ricercatori, un consumo moderato di alcol contribuirebbe ad aumentare la quantità di omega-3 nel sangue e nei globuli rossi. Ulteriori dettagli sulla scoperta saranno pubblicati sull'American Journal of Clinical Nutrition (Gennaio 2009).

Nel complesso lo studio ha esaminato i dati relativi a circa 1.600 persone residenti in tre aree geografiche dell'Europa: sud-est di Londra in Gran Bretagna, Limburgo in Belgio, e Abruzzo in Italia. Tutti i partecipanti, oltre a rispondere a dei questionari relativi al proprio stile di vita, sono stati sottoposti ad una visita medica generale che prevedeva anche un prelievo di sangue.

Romina Di Giuseppe, ricercatrice presso i laboratori dell'università Cattolica di Campobasso, spiega che gli acidi grassi omega-3, contenuti principalmente nel pesce, proteggono l'organismo dalle malattie cardiache e dalla morte improvvisa (la morte che colpisce le persone che sembrano in un buono stato di salute). In base ai dati raccolti durante questo studio, nonostante i meccanismi siano ancora poco chiari, sembra posa esserci un legame tra il consumo moderato di alcol e il metabolismo degli acidi grassi polinsaturi (omega-3, omega-6, ecc.).

Dall'indagine si è rilevato che le persone che bevono delle quantità moderate di alcol presentano una maggiore concentrazione di omega-3 nel plasma e nei globuli rossi, indipendentemente dalla quantità di pesce consumato. I ricercatori hanno constatato anche un'altra cosa. Il vino, rispetto ad altre bevande alcoliche, grazie ad alcuni suoi composti fa "più bene".

Licia Iacoviello, responsabile del progetto Moli-sani presso l'Università Cattolica di Campobasso, spiega che le analisi effettuate sulle diverse bevande hanno mostrato che l'associazione tra alcol e omega-3 è presente sia nei consumatori di vino che in quelli che bevono birra o altri tipi di alcolici. L'associazione tra l'abitudine a bere moderatamente vino e i livelli di omega-3 nell'organismo, rispetto alle altre bevande, è risultata però particolarmente forte e significativa. L'esperta evidenzia che in base a quanto rilevato, alcune sostanze presenti nel vino, piuttosto che l'alcol in sé, possono essere associate all'aumento delle concentrazioni di acidi grassi omega-3. Queste sostanze, con molta probabilità, potrebbero essere i polifenoli.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Articoli di medicina e salute correlati

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook