UniversONline.it

La dieta iperproteica non diminuisce il colesterolo LDL - Salute: La dieta iperproteica, caratterizzata da un particolare regime alimentare che prevede un basso contenuto di carboidrati e un alto contenuto di...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

La dieta iperproteica non diminuisce il colesterolo LDL

dieta iperproteica

La dieta iperproteica, caratterizzata da un particolare regime alimentare che prevede un basso contenuto di carboidrati e un alto contenuto di proteine e grassi, sebbene contribuisca efficacemente alla riduzione del peso non altrettanto efficace nel ridurre il colesterolo cattivo (LDL) come avviene invece con la dieta mediterranea. I dettagli dell'indagine che ha esaminato gli effetti della dieta iperproteica sulla salute sono stati pubblicati sul Journal of American College of Cardiology (Gennaio 2008).

Esistono vari tipi di diete iperproteiche, la pi famosa la dieta Atkins che prende il nome dal cardiologo americano Robert Atkins che la propose per primo verso gli anni settanta. Ogni tanto la "moda del momento" tira fuori qualche nuova dieta iperproteica ma, se si esamina con attenzione, si nota che spesso si tratta di una variante della dieta Atkins.

La dieta Atkins, o iperproteica, un regime alimentare che va molto di moda in America. Una dieta iperproteica particolarmente ricca di grassi saturi e di colesterolo, l'assunzione di queste sostanze, in concomitanza alla scarsa assunzione di fibre e al ridotto apporto di vitamine, costringe reni e fegato ad un superlavoro e incrementa i fattori di rischio aorto-coronarici. Nel lungo periodo una dieta iperproteica pu portare ad un deficit di minerali, di fibre e di vitamine: vitamina A, vitamina E, vitamina B, ecc.

In conclusione, sebbene una dieta a basso contenuto di carboidrati e alto contenuto di proteine ha la stessa efficacia nel ridurre il peso della dieta mediterranea, non altrettanto efficace nella riduzione del colesterolo cattivo come quest'ultima. La dieta mediterranea, il cui modello si basa sulla piramide alimentare, quindi senza dubbio migliore rispetto alla dieta iperproteica.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook