UniversONline.it

Cammina in salita, brucerai molti grassi - Salute: Cammina in salita, brucerai molti grassi - Qualche chilo in eccesso? Paura di ingerire troppe calorie tra gelati e spuntino fuori pasto?

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Cammina in salita, brucerai molti grassi

Camminare in salita

Qualche chilo in eccesso? Paura di ingerire troppe calorie tra gelati e spuntino fuori pasto? Niente paura l'estate è la stagione giusta per rimettersi in forma, quella in cui la probabilità  di uscite energetiche straordinarie supera il bilancio delle entrate. Insomma in estate quasi tutti dimagriscono.

Tutto merito della maggiore quantità  di attività  fisica che facciamo, in un modo o in un altro. Il sedentario da ufficio che passa un mese al mare, e nuota anche un ora sola al giorno, sulle otto che trascorre in spiaggia, consuma 12.000 calorie in più del suo standard; ma dato che per incamerare un chilo del suo peso corporeo extra bisogna assumere un surplus di 7.000 calorie, questo soggetto tipo, può perdere 1, 5-2 chili. A patto che non mangi di più, cosa che però, contrariamente a quanto si pensi, in villeggiatura di solito non accade.

Un modo per perdere calorie, a patto che si sia sani di cuore, e non troppo in soprappeso e, quello di camminare o correre in salita. Fa a caso nostro una tabella qui riportata che si riferisce alla corsa, i dati anessa riportati sono in multipli del Met, l'unità  metabolica che indica l'energia necessaria in condizioni di riposo ed equivale a circa 1 caloria bruciata per ogni chilogrammo di peso corporeo per ora (es: un'attività  che costa 6 Met fa bruciare, a una persona di 70 chili, 420calorie; a una di 55 chili, 330 calorie).

Miglia orarie* 3 4 5 6 7
% pendenza




0 5.6 7.1 8.7 10.2 11.7
1 5.8 7.4 9.0 10.6 12.2
2 6.0 7.7 9.3 11.0 12.7
3 6.2 7.9 9.7 11.4 13.2
4 6.4 8.2 10.0 11.9 13.7
5 6.6 8.5 10.4 12.3 14.2
6 6.8 8.8 10.7 12.7 14.6
7 7.0 9.0 11.0 13.1 15.1
8 7.2 9.3 11.4 13.5 15.6
9 7.4 9.6 11.7 13.9 16.1

* Miglio, circa 1.600 metri
NB: i valori indicati sono in Met, unità  metabolica che equivale a circa una caloria bruciata per ogni Kg di peso corporeo per ora.

ACSM 1986, Philadelphia: Lea & febiger

Condividi questa pagina

Invia pagina

Approfondimenti sull'argomento

Cerca nel sito

Se non hai trovato quello che ti serve, o vuoi maggiori informazioni, utilizza il motore di ricerca

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook