UniversONline.it

Acerola - piante officinali ed erbe medicinali - Piante officinali e erbe, scheda e informazioni per Acerola - Nome botanico: Malpighia glabra

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Piante officinali e erbe: Acerola

Acerola (Piante officinali)

Nome botanico: Malpighia glabra
Famiglia pianta: Rosaceae

Descrizione

L'Acerola č una pianta arbustiva sempreverde, originaria delle Indie Occidentali, che si trova anche in America meridionale, in Florida e nel Texas. Č' conosciuta anche con il nome di "ciliegia delle Antille", per la somiglianza delle sue bacche rossastre alle ciliegie. I frutti dell'Acerola sono ricchissimi di vitamina C, acidi organici e sali minerali.

Tempo balsamico: i frutti si raccolgono a completa maturazione.

Attivitā principali e impiego terapeutico

Usata come fonte naturale di vitamina C nei casi di: intensa attivitā sportiva, gravidanza, allattamento, sindromi influenzali, raffreddori. Inoltre, anche i fumatori hanno bisogno di un maggiore apporto di questa vitamina.

Conoscenze scientifiche

Non siamo a conoscenza di studi scientifici in ambito medico.

Avvertenze

Si consiglia di assumere estratti standardizzati in acido ascorbico. In condizioni normali, 3 o 4 opercoli di acerola coprono il fabbisogno giornaliero di vitamina C, che č di 60 mg. Durante la gravidanza, il dosaggio raccomandato č di 70 mg al giorno.

Livelli di tossicitā: non disponibili.

Gravidanza ed allattamento: non abbiamo a disposizione studi specifici.

Neonati e bambini: č rischioso somministrare qualsiasi preparato a base di piante medicinali a bambini sotto i due anni d'etā.

Note sull'utilizzo delle piante medicinali

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook