UniversONline.it

Farmaco: Alfuzosina San | Bugiardino n. 00557 - Foglietto illustrativo n. 00557 - Farmaco Alfuzosina San: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 10 mg 30 Compresse a rilascio...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Alfuzosina San

Farmaco: Alfuzosina San | Bugiardino n. 00557

Confezione: 10 mg 30 Compresse a rilascio prolungato

Casa farmaceutica: Sandoz S.p.A.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Alfuzosina San: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: G04CA01

Principio attivo Alfuzosina San: Alfuzosina cloridrato (FU)

Gruppo terapeutico: Ipertrofia prostatica benigna

Scadenza Alfuzosina San: 48 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +30°

Indicazioni terapeutiche / effetti Alfuzosina San (10 mg 30 Compresse a rilascio prolungato )

Trattamento dei sintomi funzionali, di grado da moderato a grave, dell’iperplasia prostatica benigna (IPB).

Posologia / dosaggio Alfuzosina San (10 mg 30 Compresse a rilascio prolungato )

Le compresse vanno ingerite intere, con una sufficiente quantità di liquido. Adulti: 1 compressa in unica somministrazione giornaliera. La prima dose deve essere assunta la sera, prima di coricarsi. La compressa deve essere assunta ogni giorno immediatamente dopo il medesimo pasto. Anziani (di età superiore a 65 anni): come per gli adulti. I dati relativi alla farmacocinetica ed alla sicurezza clinica dimostrano che generalmente non è necessaria alcuna riduzione della dose nei pazienti anziani. Funzionalità renale ridotta: insufficienza renale da lieve a moderata (ClCr ≥ 30 ml/min): generalmente non è necessaria alcuna riduzione della dose (vedere Proprietà Farmacocinetiche nel RCP). Insufficienza renale grave (ClCr <30 ml/min): Alfuzosina Sandoz non deve essere somministrata a pazienti con grave alterazione della funzionalità renale poiché non esistono per questo gruppo di pazienti dati sufficienti circa la sicurezza clinica. Insufficienza epatica: Alfuzosina Sandoz somministrata in compresse a rilascio prolungato da 10 mg è controindicata nei pazienti con insufficienza epatica. Preparazioni contenenti una bassa dose di alfuzosina cloridrato possono essere usate in pazienti con insufficienza epatica da lieve a moderata come indicato nelle corrispondenti informazioni sul prodotto.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook