UniversONline.it

Farmaco: Alfacaina | Bugiardino n. 00543 - Foglietto illustrativo n. 00543 - Farmaco Alfacaina: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 40 mg / ml 1:100000 ]

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Alfacaina

Farmaco: Alfacaina | Bugiardino n. 00543

Confezione: 40 mg / ml 1:100000

Casa farmaceutica: Dentsply Italia S.r.l.

Classe farmaceutica: C

Ricetta Alfacaina: USPL1 - medicinale ad esclusivo uso degli specialisti in odontoiatria

ATC: N01BB58

Principio attivo Alfacaina: Articaina + adrenalina

Gruppo terapeutico: Anestetici locali

Scadenza Alfacaina: 18 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +25°

Indicazioni terapeutiche / effetti Alfacaina (40 mg / ml 1:100000 )

Alfacaina 40 mg/ml soluzione iniett. con adrenalina 1:200000: interventi di routine, come avulsione di denti singoli od in serie, preparazione di cavità e di monconi, per l’applicazione di corone, in particolare in pazienti affetti da gravi malattie sistemiche. Alfacaina 40 mg/ml soluzione iniett. con adrenalina 1:100000: interventi chirurgici sulle mucose e sull’osso che richiedono intensa ischemia; interventi chirurgici sulla polpa dentaria (amputazione ed estirpazione); estrazione di denti con parodontite apicale e fratturati (osteotomia); interventi chirurgici di lunga durata (per es. intervento di Caldwell-Luc, osteosintesi percutanea, cistectomia, interventi mucogengivali, preparazione di cavità e di monconi per l’applicazione di corone).

Posologia / dosaggio Alfacaina (40 mg / ml 1:100000 )

Per le estrazioni normali non complicate di denti dell’arcata superiore in stato non infiammatorio, è per lo più sufficiente iniettare nel fornice vestibolare 1,8 ml (una cartuccia) di prodotto per ogni dente. Eccezionalmente, può essere necessaria un’iniezione successiva di 1-1,8 ml. Si può evitare così il dolore dell’iniezione palatina. Nei casi in cui è necessario praticare un’incisione od una sutura nel palato, è sufficiente iniettare nel palato circa 0,1 ml per volta. In caso di estrazioni multiple di denti adiacenti, nella maggior parte dei casi, il numero delle iniezioni vestibolari può essere ridotto. Per le estrazioni normali non complicate di premolari dell’arcata inferiore, si può rinunciare all’anestesia tronculare poiché è sufficiente l’anestesia plessica con una cartuccia (1,8 ml) di prodotto per ogni dente. Nel caso non si instauri anestesia completa, si consiglia di fare un’altra iniezione di 1-1,8 ml in sede vestibolare. Solo se, anche in tal caso l’effetto analgesico non fosse completo, è indicata la consueta iniezione nel forame mandibolare. Per la preparazione di cavità e demolizione di monconi per corone, a secondo dell’entità e durata del trattamento, sono indicati (ad eccezione dei molari dell’osso mandibolare) da 0,5 a 1,8 ml di Alfacaina 40 mg/ml soluzione iniettabile con adrenalina 1:200000 per ogni dente in sede vestibolare. In caso di interventi chirurgici, la Alfacaina 40 mg/ml soluzione iniettabile con adrenalina 1:100000 deve essere dosata caso per caso a seconda della gravità e della durata dell’intervento.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook