UniversONline.it

Farmaco: Agiolax | Bugiardino n. 00463 - Foglietto illustrativo n. 00463 - Farmaco Agiolax: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: os Granulato 100 g ]

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Agiolax

Farmaco: Agiolax | Bugiardino n. 00463

Confezione: os Granulato 100 g

Casa farmaceutica: Rottapharm S.p.A.

Classe farmaceutica: C

Ricetta Agiolax: OTC - medicinale di automedicazione

ATC: A06AC51

Principio attivo Agiolax: Piantaggine semi + senna frutto

Gruppo terapeutico: Lassativi

Scadenza Agiolax: 36 mesi

Temperatura di conservazione: Non superiore a +30°

Indicazioni terapeutiche / effetti Agiolax (os Granulato 100 g )

Trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

Posologia / dosaggio Agiolax (os Granulato 100 g )

La dose corretta è quella minima sufficiente a produrre una facile evacuazione di feci molli. E’ consigliabile usare inizialmente le dosi minime previste. Quando necessario la dose può essere poi aumentata, ma senza mai superare quella massima indicata.
Barattolo: adulti: 1-2 cucchiaini da tè la mattina prima della colazione e la sera dopo la cena, secondo la necessità individuale. Nei casi ostinati 2 cucchiaini da tè ogni 6 ore per 1-3 giorni. Bambini oltre i 10 anni: 1 cucchiaino da tè al giorno.
Bustine: adulti: 1-2 bustine la mattina prima della colazione e la sera dopo la cena, secondo la necessità individuale. Nei casi ostinati 2 bustine ogni 6 ore per 1-3 giorni. Bambini oltre i 10 anni: 1 bustina al giorno.
Assumere preferibilmente la sera. Attenzione: non assumere il medicinale immediatamente prima di andare a letto; dopo averlo ingerito attendere almeno un’ora prima di coricarsi. I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possibile e per non più di sette giorni. L’uso per periodi di tempo maggiori richiede la prescrizione del medico dopo adeguata valutazione del singolo caso. Ingerire insieme ad una adeguata quantità d’acqua (un bicchiere abbondante). Il granulato non va masticato né sciolto, ma deve essere posto sulla lingua e poi inghiottito bevendo un bicchiere d’acqua per ogni dose: l’omissione di quest’ultima raccomandazione può causare inconvenienti. Una dieta ricca di liquidi favorisce l’effetto del medicinale.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook