UniversONline.it

Farmaco: Actonel | Bugiardino n. 00364 - Foglietto illustrativo n. 00364 - Farmaco Actonel: ricetta, principio attivo, prezzo, effetti e dosaggio [Confezione: 75 mg 2 Compresse rivestite ]

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Cerca un farmaco »  

Farmaco: Actonel

Farmaco: Actonel | Bugiardino n. 00364

Confezione: 75 mg 2 Compresse rivestite

Casa farmaceutica: Procter & Gamble S.r.l.

Classe farmaceutica: A

Ricetta Actonel: RR - medicinale soggetto a prescrizione medica

ATC: M05BA07

Principio attivo Actonel: Acido risedronico (sale sodico)

Gruppo terapeutico: Osteomodulanti

Scadenza Actonel: 36 mesi

Temperatura di conservazione: n.d.

Indicazioni terapeutiche / effetti Actonel (75 mg 2 Compresse rivestite )

Trattamento dell’osteoporosi in donne in postmenopausa ad aumentato rischio di fratture (vedere Proprietà farmacodinamiche nel RCP).

Posologia / dosaggio Actonel (75 mg 2 Compresse rivestite )

La dose raccomandata per gli adulti è di 1 compressa per via orale per 2 giorni consecutivi al mese. La prima compressa deve essere assunta nello stesso giorno ogni mese, seguita dalla seconda compressa il giorno successivo. L’assorbimento di risedronato sodico è influenzato dall’assunzione di cibo e di cationi polivalenti (vedere Interazioni), quindi, per assicurarne un assorbimento adeguato, i pazienti devono assumere Actonel prima della colazione: almeno 30 minuti prima del primo cibo, altro medicinale o bevanda del giorno (eccezione fatta per l’acqua di rubinetto). L’acqua di rubinetto è l’unica bevanda che deve essere assunta con la compressa di Actonel. Si tenga presente che alcune acque minerali possono contenere una maggiore concentrazione di calcio e quindi non devono essere utilizzate (vedere Proprietà farmacocinetiche nel RCP). I pazienti devono essere informati che nel caso dimentichino di assumere 1 compressa devono prenderla la mattina successiva al giorno in cui se la ricordano, a meno che l’intervallo di tempo che intercorre fino alle successive dosi mensili previste sia inferiore a 7 giorni. I pazienti devono poi riprendere l’assunzione di Actonel nei 2 giorni consecutivi al mese nel giorno in cui la compressa viene assunta abitualmente. Se le successive dosi mensili di Actonel sono previste entro 7 giorni, i pazienti devono attendere fino alla dose mensile successiva e continuare quindi ad assumere Actonel per 2 giorni consecutivi ogni mese come prestabilito in origine. Non si devono assumere 3 compresse durante la stessa settimana. La compressa deve essere deglutita intera e non sciolta o masticata. Per favorire il transito esofageo della compressa, assumere Actonel con un bicchiere di acqua di rubinetto (≥120 ml) mantenendo il busto in posizione eretta. Una volta ingerita la compressa è necessario che i pazienti evitino di coricarsi per 30 minuti. La supplementazione di calcio e vitamina D deve essere considerata in caso di apporto dietetico inadeguato. Pazienti anziani: non è necessario alcun aggiustamento del dosaggio in quanto la biodisponibilità, la distribuzione e l’eliminazione nei soggetti anziani (>60 anni) si sono rivelate simili a quelle nei soggetti più giovani. Ciò è stato dimostrato anche in pazienti molto anziane, ovvero di 75 anni ed oltre nella popolazione in postmenopausa. Compromissione della funzionalità renale: non è necessario alcun aggiustamento del dosaggio nei pazienti con compromissione della funzionalità renale da lieve a moderata. L’uso di risedronato sodico è controindicato nei pazienti con grave compromissione della funzionalità renale (ClCr < 30 ml/min) (vedere Controindicazioni e nel RCP Proprietà farmacocinetiche). Bambini: la sicurezza e l’efficacia di Actonel 75 mg nei bambini e negli adolescenti non sono state accertate.


Elenco farmaci: indice medicinali in ordine alfabetico


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook