UniversONline.it

Pillola anticoncezionale - Contraccezione: La pillola anticoncezionale è un contraccettivo di tipo ormonale che agisce sul meccanismo dell'ovulazione

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Pillola anticoncezionale

La pillola anticoncezionale è un contraccettivo di tipo ormonale che agisce sul meccanismo dell'ovulazione. I contraccettivi ormonali sono i metodi anticoncezionali più studiati e la loro elevata diffusione da alla donna la sicurezza di utilizzare un farmaco di cui sono stati condotti degli studi approfonditi sugli effetti anche nel lunghissimo termine. La pillola prescritta attualmente alla donna è quindi molto sicura, non bisogna dimenticarsi che è frutto di oltre 40 anni di ricerche.

La pillola anticoncezionale è un farmaco composto da due ormoni di sintesi, estrogeni e progestinici, delle sostanze simili agli ormoni prodotti naturalmente dall'organismo della donna. Sul mercato sono presenti diversi tipi di pillole (Belara, Lucille, ecc.), si differenziano per la natura degli ormoni di sintesi utilizzati e per i loro dosaggi.

Nella maggior parte dei casi i ginecologi prescrivono le pillole che presentano la dose più bassa possibile di estrogeni. In commercio sono presenti anche pillole anticoncezionali che contengono solo progestinico, generalmente vengono prescritte alle donne durante il periodo dell'allattamento o in presenza di controindicazioni all'uso di estrogeni.

La pillola è uno dei metodi contraccettivi più efficaci per prevenire le gravidanze indesiderate. Vi è in ogni modo un minimo margine di fallimento legato prevalentemente ad un uso scorretto, può per esempio capitare di dimenticarsi di prendere una pillola. In altre situazioni il suo effetto può essere invece alterato dall'assunzione contemporanea di farmaci che ne riducono l'efficacia.

Come funziona la pillola anticoncezionale? Le donne alle quali viene prescritta devono prendere una pillola al giorno per 21 giorni a ciclo. La pillola anticoncezionale previene la gravidanza agendo in diversi modi: blocca l'ovulazione inducendo l'ipofisi (una ghiandola posta alla base del cervello) a non stimolare più le ovaie con i suoi ormoni; modifica la consistenza del muco prodotto all'interno del canale cervicale (che dà accesso all'utero) rendendolo impenetrabile agli spermatozoi; modifica la mucosa dell'utero rendendola inadatta all'annidamento dell'ovulo.

Il ginecologo, prima di prescrivere la pillola, deve escludere eventuali patologie che ne controindicherebbero l'uso. Sono quindi necessari alcuni accertamenti medici sia prima della sua prescrizione, sia durante il suo utilizzo.

Qual è l'efficacia di questo metodo contraccettivo? Indice di Pearl


Quale metodo anticoncezionale scegliere?

Metodi contraccettivi / anticoncezionali

Condividi questa pagina

Invia pagina

Metodi contraccettivi naturali

- Coito interrotto

- Metodo Ogino Knaus

- Metodo Billings

- Metodo della temperatura basale

null

Metodi contraccettivi meccanici

- Preservativo o profilattico

- Diaframma anticoncezionale

- Spirale (IUD= Intra Uterine Device)

null

Metodi contraccettivi chimici / ormonali

- Pillola anticoncezionale

- Anello anticoncezionale

- Cerotto anticoncezionale

null

Metodi contraccettivi chirurgici

- Legatura delle tube

- Vasectomia

null

Indice di Pearl

- Efficacia metodo contraccettivo

null

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook