UniversONline.it

Contraccezione: i metodi contraccettivi / anticoncezionali - La contraccezione è quell'insieme di metodi e comportamenti che servono ad evitare una gravidanza indesiderata limitando temporaneamente la fertilità della...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Contraccezione: i metodi contraccettivi / anticoncezionali

La contraccezione è quell'insieme di metodi e comportamenti che servono ad evitare una gravidanza indesiderata limitando temporaneamente la fertilità della coppia. Alcuni contraccettivi sono studiati per l'anatomia del corpo femminile mentre altri per quella maschile. La pillola, il diaframma, la spirale e il preservativo sono solo alcuni dei metodi contraccettivi.

I metodi contraccettivi possono essere suddivisi in quattro gruppi: naturali, meccanici, chimici e chirurgici. Un metodo contraccettivo, o anticoncezionale, deve avere alcuni requisiti come: efficacia, deve avere il grado di sicurezza contraccettiva richiesta; innocuità, non deve arrecare danno alla salute (per eventuali controindicazioni); reversibilità, deve essere possibile il ripristino della fertilità quando richiesto; infine deve essere ben accettato da chi ne fa uso e dal partner.

Contraccezione: i metodi contraccettivi / anticoncezionali

Alcuni dei metodi contraccettivi e anticoncezionali

I diversi metodi anticoncezionali rispondono a differenti esigenze, possono essere quindi scelti in base alle proprie abitudini sessuali. Sicuramente, in caso di rapporti occasionali, va sempre usato il profilattico, questo è l'unico contraccettivo in grado di proteggere non solo da una possibile gravidanza indesiderata ma anche da malattie contagiose come l'epatite virale e l'AIDS.

Sebbene alcune persone ritengono il coito interrotto (l'estrazione del pene prima dell'eiaculazione) un metodo contraccettivo naturale, questo non può essere considerato un sistema anticoncezionale. Anche prima dell'eiaculazione vengono emesse alcune gocce di liquido che possono contenere spermatozoi.

Fra i metodi contraccettivi naturali troviamo: il metodo Ogino-Knaus, il metodo Billings e il metodo della temperatura. Fra i metodi meccanici invece ci sono: il preservativo (o profilattico), il diaframma e la spirale (IUD= Intra Uterine Device). Per quanto riguarda i metodi chimici / ormonali, negli ultimi anni la medicina ha fatto enormi passi in avanti, possiamo trovare: la pillola anticoncezionale (es. Lucille, Yasmin, Belara, ecc.), il cerotto contraccettivo (Ortho Evra) e l'anello contraccettivo (NuvaRing). Infine ci sono i metodi chirurgici come la legatura delle tube per la donna o la vasectomia per l'uomo.

Quale metodo anticoncezionale scegliere?

Contraccezione: alcuni articoli sull'argomento

Condividi questa pagina

Invia pagina

Metodi contraccettivi naturali

- Coito interrotto

- Metodo Ogino Knaus

- Metodo Billings

- Metodo della temperatura basale

null

Metodi contraccettivi meccanici

- Preservativo o profilattico

- Diaframma anticoncezionale

- Spirale (IUD= Intra Uterine Device)

null

Metodi contraccettivi chimici / ormonali

- Pillola anticoncezionale

- Anello anticoncezionale

- Cerotto anticoncezionale

null

Metodi contraccettivi chirurgici

- Legatura delle tube

- Vasectomia

null

Indice di Pearl

- Efficacia metodo contraccettivo

null

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook