UniversONline.it

Vaginite - Alimentazione e salute - La vaginite puņ essere causata da batteri infezioni micotiche, irrigazioni eccessive, carenza di vitamina B e vermi intestinali

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Vaginite

Vaginite

La vaginite puņ essere causata da batteri infezioni micotiche, irrigazioni eccessive, carenza di vitamina B e vermi intestinali; i sintomi sono bruciore e prurito con perdite vaginali; la causa puņ essere un abbassamento del sistema immunitario, una terapia antibiotica o l'uso di contraccettivi orali. Per la dieta, vedi candidosi.

Consigli utili

Come uniche irrigazioni usate lo yogurt o le capsule di acidophilus, oppure aggiungete tre tazze di aceto di sidro all'acqua del bagno e immergetevi in modo che l'acqua entri bene nella vagina. Integrate con pasticche di aglio e complessi di vitamina B, A, E; per abbassare la sensazione di prurito applicate sulla zona infiammata una crema alla vitamina E. Usate biancheria intima di cotone per permettere alla pelle di respirare.


Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook