Infarto - Alimentazione e salute - L'infarto è una delle più comuni malattie del mondo occidentale moderno; quando le arterie si ispessiscono e induriscono, non riuscendo più a portare...

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Infarto

Infarto

L'infarto è una delle più comuni malattie del mondo occidentale moderno; quando le arterie si ispessiscono e induriscono, non riuscendo più a portare ossigeno al cuore, questo subisce un attacco noto come angina pectoris; quando il cuore subisce un danno, si parla di infarto del miocardio. I sintomi più comuni sono dolore al petto, senso di oppressione, affanno respiratorio e sudorazione. Un infarto più essere causato da una totale o parziale occlusione delle coronarie, da una emozione violenta o da stress, ma per lo più è dovuto a una pessima alimentazione.

La dieta

E' necessario evitare alcol, fumo, bevande eccitanti, carni e alimenti troppo speziati, zucchero e cibi raffinati e trattati; seguire un'alimentazione prevalentemente vegetariana ricca di fibre e minerali (frutta fresca e secca, semi oleosi, vegetali).

Consigli utili

Molto importanti si sono rivelati il coenzima Q10 per aumentare l'ossigenazione del cuore, la lecitina e il selenio per rimuovere il grasso dal fegato e dal sangue, aglio in capsule per favorire la circolazione e mantenere buona la pressione sanguigna. Un moderato esercizio fisico, unitamente ad una dieta appropriata, può prevenire l'infarto.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook