Colite - Alimentazione e salute - La colite fa parte delle malattie cosiddette psicosomatiche: colpisce soprattutto soggetti ansiosi e depressi

Continua
Universonline su Facebook
Universonline su G+

Colite

Colite

La colite fa parte delle malattie cosiddette psicosomatiche: colpisce soprattutto soggetti ansiosi e depressi; si tratta di un'infiammazione cronica dell'intestino crasso o del colon che comporta una digestione difficile, con dolori al ventre, gonfiori, meteorismo e diarrea.

La dieta

Limitare drasticamente i grassi, le carni, il caffè, i fritti, le salse, formaggi, alimenti con zucchero e trattati e tutto ciò che vi acuisce la diarrea; in generale la dieta comprende cereali integrali (soprattutto riso!!!), patate, legumi; consumate molte carote crude (anche in succo se non vi aumenta la diarrea), mele, cavoli crudi o appena cotti altrimenti sono indigesti (anche in succhi), pane sempre ritostato, crauti crudi, aglio, cipolla, prezzemolo, origano, basilico; per quanto riguarda frutta e verdura regolatevi a seconda degli effetti che hanno sul vostro corpo, perché la loro digestione è altamente individuale e soggettiva, ma in generale vanno presi con cautela.

Consigli utili

Mezza tazza di aloe vera la mattina a digiuno e prima di andare a dormire aiuta la guarigione del colon, alleviando nel contempo il dolore; mangiate seduti, con calma e senza guardare la televisione; per depurare l'apparato digerente potete bere tisane di anice verde, menta piperita, timo, semi di cumino e finocchio, di mirtilli.

Condividi questa pagina

Invia pagina

Ti potrebbe interessare anche:

Annunci

Seguici sui Social Network

Universonline su G+
Universonline su Facebook